Autismo. Giorgio: “La musica è il mio modo di esprimermi e mi aiuta a stare bene”studiocantelmi

Fonte: Agensir del 02/04/2024 - Articolo di Giovanna Pasqualin Traversa - Oggi 2 aprile ricorre la Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo indetta dall’Assemblea generale Onu. Come ogni anno, in molte città italiane e del mondo verranno illuminati di blu i più importanti monumenti a testimoniare la vicinanza della comunità alle persone con autismo e alle loro famiglie. Parla Giorgio, un ragazzo con disturbi del neurosviluppo e un particolare talento per la musica. Con il sostegno de...
Read More

Tecnologie della mente, il digitale, i nativi digitali e il cervello 2.0

Lo psichiatra e ricercatore Tonino Cantelmi 10 anni fa ha scritto un saggio dal titolo Tecnoliquidità che oggi giorno risulta essere più attuale che mai. La tecnoliquidità è la nuova dimensione in cui l’uomo vive e a cui l’uomo deve adattarsi e per Cantelmi questa è la più grande rivoluzione, il più grande cambiamento che l’uomo deve e dovrà affrontare dalla creazione della scrittura, ovvero, nel passaggio dalla preistoria, alla storia. Adesso stiamo affrontando quello che è un cambiamento a...
Read More

Autismo, talento e gli auguri di Natale di Giorgio

Un ragazzo, un pianoforte, una disabilità e talento da vendere! Giorgio Esposito, 20 anni, ha deciso di superare i suoi limiti e le sue paure, finalmente è riuscito a mostrarsi al mondo. Ha tanto da comunicare e lo fa abilmente attraverso la musica. Compone, suona e si esprime. Vuole farsi vedere. Ma noi, siamo in grado di vedere la bellezza della diversità? Riusciamo a guardare oltre? Auguriamo a tutti di avere lo stesso coraggio di Giorgio.Buon Natale da Giorgio e dall'ITCI https://youtu....
Read More

Terapia cognitiva basata sulla Mindfulness per il disturbo ossessivo compulsivo

Si svolgerà a Roma il 21 e il 22 ottobre il corso ECM "Terapia cognitiva basata sulla Mindfulness per il disturbo ossessivo compulsivo". La terapia cognitiva basata sulla mindfulness (MBCT) per il Disturbo Ossessivo Compulsivo è un programma di trattamento innovativo, standardizzato e manualizzato, sviluppato allo scopo di creare un significativo miglioramento clinico e della qualità di vita nelle persone che soffrono di Disturbo Ossessivo Compulsivo.Basato sugli studi scientifici e sull’esperi...
Read More

Bimba morta dimenticata in auto: Pensavalli (Itci), “stato dissociativo transitorio indotto da overthinking”

Fonte: Sir agenzia di informazione del 08/06/2023. “Uno stato dissociativo transitorio indotto verosimilmente da un atteggiamento di iper attenzione e iper protezione, una sorta di overthinking”. Michela Pensavalli, psicoterapeuta e coordinatrice dell’Itci (Istituto di terapia cognitivo interpersonale), spiega al Sir il meccanismo che potrebbe avere fatto “dimenticare” ad un papà la propria figlioletta di circa un anno in macchina; bimba rinvenuta alcune ore dopo senza vita. Sulla tragedia, av...
Read More

Docente accoltellata ad Abbiategrasso. Bruno: “I nostri ragazzi non hanno il coraggio di raccontarci le loro paure”

Fonte AgenziaSIR del31/05/2023. "Non hanno il coraggio di raccontarci le loro paure": per la psicoterapeuta Mara Bruno, è questo il vero problema degli adolescenti di oggi. Sempre più fragili, insicuri, incapaci di tollerare frustrazioni e fallimenti. Di qui, spiega, "il loro meccanismo di difesa" verso una società "alienata, competitiva e accusatoria". In questa cornice va inquadrata l'aggressione subita ieri da una docente di Abbiategrasso da parte di un suo studente. Importante, sottolinea l...
Read More

L’ospedale dei giocattoli rotti – Corso di formazione

Vivere la professione di psicoterapeuta comporta il trovarsi a contatto con le fragilità e le ferite dei pazienti e, spesso, nelle profonde relazioni che si instaurano nella pratica clinica, confrontarsi con le proprie stesse ferite e dolori che emergono all’interno della relazione terapeutica, o che la possono invadere. Il rapporto tra il curante e la vulnerabilità è un delicato equilibrio tra distacco ed eccessivo coinvolgimento, tra l’impotenza che schiaccia e l’onnipotenza che acceca...
Read More

“Online love”: tre domande agli autori

Da dove nasce l’idea del libro “Online Love”?“Online Love” nasce da una terapia. Io e Paola Polidoro, che abbiamo scritto insieme questo piccolo manuale di sopravvivenza, ci siamo incontrati quando, alla fine di una relazione, lei si è resa conto che la sua sofferenza stava andando oltre. Abbiamo avuto da subito un dialogo incentrato sui temi dell’amore, e quando lei ha aperto un sito per raccontare gli archetipi femminili con gli occhi di una donna di oggi alle prese con l’Amore (www.learcheti...
Read More

Fuga dai licei. Bruno (Itci): “Fobia scolare in aumento. Insegnare ai figli il valore dell’impegno piuttosto che soffermarsi sul voto”

"Assistiamo ad un aumento esponenziale di diagnosi di fobia scolare" per la quale gli adolescenti mettono inconsapevolmente in campo "una vera e propria rinuncia sociale", dice al Sir la responsabile dell'Area evolutiva dell'Itci. Tra “ansia da prestazione” e timore del fallimento, molti ragazzi abbandonano i licei. I docenti "intercettino il bisogno emotivo dello studente", l'indicazione dell'esperta. Ai genitori il consiglio di essere per i figli una guida "affettiva e educante" e di insegnar...
Read More

Online Love, un manuale di sopravvivenza per l’amore ai tempi dei social

In tutte le librerie ‘Online Love‘, l’amore ai tempi dei social, un manuale di sopravvivenza per chi si innamora navigando in rete, utile anche ai single o per chi ha appena avuto una delusione amorosa! Il volume è di Tonino Cantelmi e Paola Polidoro con la prefazione di la prefazione di Pino Insegno. Online Love nasce da una terapia.  Avete letto bene, non come una terapia, ma proprio da una terapia. Terapeuta e paziente,  coautori di questo piccolo manuale di  sopravvivenza...
Read More