Attività dell’ITCI


L’ITCI – Istituto di Terapia Cognitivo Interpersonale – è stato fondato dallo psichiatra Tonino Cantelmi nel 2000 a Roma. L’obiettivo principale dell’Istituto è la cura della persona e del suo benessere. Il ponte stilizzato, scelto come logo dell’Istituto, vuole essere proprio la metafora di un passaggio da uno stato di disagio e sofferenza ad uno stato di maggiore consapevolezza ed equilibrio psicofisico.
Nel maggio del 2018 ITCI diventa ufficialmente un’Associazione “Istituto di Terapia Cognitivo Interpersonale E.T.S” (in attesa dell’entrata in vigore art. 45 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117), presieduta dal Prof. Cantelmi.
I professionisti che operano nell’Istituto, seguendo l’Approccio Cognitivo Interpersonale, elaborato dallo stesso Cantelmi, svolgono la loro attività ponendo, dunque, al centro la Persona quale somma delle proprie esperienze emozionali e relazionali.

ATTIVITÀ CLINICHE

ATTIVITÀ CLINICHE DI WELFARE SOCIETY
  • Sportello di Psicoterapia sostenibile
  • Filo Verde – Servizio telefonico di assistenza psicologica
  • ARETUSA – Laboratorio per la riabilitazione sociorelazionale

ATTIVITÀ DI FORMAZIONE PROFESSIONALE
  • Federpsi – Provider Ecm
  • Scint – Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo Interpersonale

IMPEGNO ATTIVO PER LO SVILUPPO DELLA PROFESSIONE
Immagine
Psicologi protagonisti per l’Italia futura
Psicologi appassionati del loro mestiere, motivati a lavorare con impegno per la promozione e la tutela della professione.

Immagine
L’AIPPC favorisce il dibattito sulle premesse antropologiche che sottendono la prassi professionale, nonché la formazione degli operatori.